Associazione Amici del Museo di Fotografia Contemporanea
amici@mufoco.org

Archivio di novembre, 2011

12 dicembre: una sera al Museo

Una sera al Museo, una cena fra Amici: in occasione del suo prossimo ritrovo, l’associazione Amici del Museo di Fotografia Contemporanea estende a tutti l’invito alla cena che si terrà a Villa Ghirlanda il prossimo 12 dicembre per festeggiare il primo anno della sua attività e raccontare le sue iniziative di sostegno al Museo. La serata inizierà alle 19:00 al Museo, che si potrà visitare in compagnia dello staff, degli Amici e della direzione, e proseguirà alle 20:30 con la cena nella Sala degli Specchi di Villa Ghirlanda, accompagnata dalla musica della band The Definitives. Alla reception del Museo, dove potranno essere versate le quote di partecipazione e di rinnovo – o prima adesione – all’Associazione, saranno disponibili anche diverse idee originali per i regali di Natale: dalla T-shirt della serata alle tirature limitate di immagini dei maestri (Gabriele Basilico, dalla serie In pieno sole, 1978; Maurizio Buscarino, Francisco Coppello, […]

Read more

Ricordami per sempre – Fotoromanzo

Un uomo scende alla stazione di Sesto San Giovanni. È alto e robusto. Porta con sé una valigia che sembra piccolissima.  Dentro quella valigia piccolissima, un mondo. L’eredità industriale di un territorio in trasformazione e in cerca di identità. La storia rifratta nelle vite quotidiane. Le cicatrici del ricordo. L’amore, l’amicizia, il vuoto. È il fotoromanzo – scritto da Giulio Mozzi e fotografato da Marco Signorini su un’idea di Fiorenza Melani, Diego Ronzio e Matteo Balduzzi,– nato per immaginare un triplice ponte fra il passato prossimo e un presente incerto, fra la cultura alta convenzionalmente rappresentata dall’istituzione-museo e quella popolare radicata nei luoghi e nelle abitudini, e fra gli operatori della cultura e chi, magari da generazioni, abita il territorio. Simbolicamente, nella valigia, si racchiude quindi anche la volontà del Museo di Fotografia Contemporanea di avvicinare queste realtà; di andare oltre la sua naturale missione di studio, catalogazione e messa in […]

Read more